le soluzioni per la cucina più conviviale

La cucina oggi è un ambiente sempre più importante. Raramente la troviamo rilegata in stanze strette e poco importanti, anzi nelle case contemporanee, sconfina nel living, comunica e dialoga con esso: oltre alla funzione base di preparazione e consumo dei cibi, risponde a nuovi bisogni, diventa uno spazio di relax e convivialità. Una tendenza che ha generato logicamente nuove soluzioni progettuali come la cucina con bancone o con isola.

Versatile, il bancone da cucina ha molte funzioni: fa comunicare chi è intento a cucinare e chi invece è ospite e magari guarda; può servire da piano di appoggio per la preparazione del cibo, può inglobare le aree dedicate al lavaggio o alla cottura, può molto spesso essere un punto dove consumare un pasto veloce. In quest’ultimo caso sarà consigliabile che il bancone abbia un’altezza pari a quella del piano da cucina, ovvero 90 cm circa.
Se invece vogliamo creare movimento con un gioco di linee diverse, il bancone può arrivare sino a 110 cm. Qualsiasi sia la destinazione, non dimentichiamoci degli sgabelli, funzionali, in stile e se possibile, regolabili in altezza.

Quando scegliere le cucine con bancone?

La cucina con bancone è sicuramente la risposta migliore per gli ambienti piccoli: questo piano di appoggio può infatti fare le veci del tradizionale tavolo da pranzo, come ad esempio nel modello LAB40 e BRERA 76, ed è sempre più scelto da coloro che mentre cucinano vogliono comunque godere della compagnia delle persone che hanno invitato.

Quando scegliere le cucine con bancone?

La cucina con bancone è sicuramente la risposta migliore per gli ambienti piccoli: questo piano di appoggio può infatti fare le veci del tradizionale tavolo da pranzo, come ad esempio nel modello LAB40 e BRERA 76, ed è sempre più scelto da coloro che mentre cucinano vogliono comunque godere della compagnia delle persone che hanno invitato.

Le cucine con isola: quando preferirle?

Sicuramente quando avete un ambiente molto grande da arredare, una bella cucina con isola che aumenti la funzionalità e caratterizzi tutto lo scenario è la scelta ideale. Un ottima scelta potrebbero essere il modello LOFT oppure DHIALMA.

Molti sono i vantaggi che apporta questa soluzione:

  • Molto più spazio per piatti, bicchieri, ciotole e tutti i piccoli elettrodomestici;
  • La cucina con isola può servire anche come piano per accogliere le esigenze di una famiglia con bambini piccoli che qui trovano uno spazio dove fare i compiti o disegnare mentre lo chef di famiglia cucina.
  • E’ uno spazio in più dove far accomodare qualsiasi ospite.
  • E’ una soluzione versatile che può essere arricchita nel tempo da elettrodomestici e accessori che ne incrementano la funzionalità.
Le cucine con isola: quando preferirle?

Sicuramente quando avete un ambiente molto grande da arredare, una bella cucina con isola che aumenti la funzionalità e caratterizzi tutto lo scenario è la scelta ideale. Un ottima scelta potrebbero essere il modello LOFT oppure DHIALMA.

Molti sono i vantaggi che apporta questa soluzione:

  • Molto più spazio per piatti, bicchieri, ciotole e tutti i piccoli elettrodomestici;
  • La cucina con isola può servire anche come piano per accogliere le esigenze di una famiglia con bambini piccoli che qui trovano uno spazio dove fare i compiti o disegnare mentre lo chef di famiglia cucina.
  • E’ uno spazio in più dove far accomodare qualsiasi ospite.
  • E’ una soluzione versatile che può essere arricchita nel tempo da elettrodomestici e accessori che ne incrementano la funzionalità.

A seconda dello spazio che avete a disposizione o del life style che desiderate creare, le nostre collezioni vi mettono a disposizione cucine con bancone, penisola e isola. Volete vedere con i vostri occhi cosa vi propone Marchi Cucine? Cercate il PUNTO VENDITA più vicino, uno specialista vi sta aspettando per rispondere a tutte le vostre domande.

Un’altra variante attuale e sempre più apprezzata
è la cucina con penisola.

Quando scegliere le cucine con bancone?

La cucina con penisola è indubbiamente una soluzione con numerose variabili sia nelle cucine moderne che nelle cucine in stile classico.
Come scegliere la soluzione migliore? dipende dalle proprie esigenze. Desiderate una penisola funzionale? attrezzatela con basi per il contenimento, oppure potete fare in modo che la penisola diventi un comodo piano di lavoro o un tavolo aggiuntivo.
Come per la cucina con bancone anche le cucine con penisola possono contenere il lavello e il piano cottura, essere adibite a banco snack per consumare il breakfast o pasti veloci. Utilizzata spesso per separare l’area dedicata alla preparazione dei cibi da quella del living, la cucina con penisola è comunque una soluzione molto apprezzata da coloro che non prediligono la linearità ma vogliono invece ambienti dinamici.

Cucina con penisola
Cucina con penisola
Quando scegliere le cucine con bancone?

La cucina con penisola è indubbiamente una soluzione con numerose variabili sia nelle cucine moderne che nelle cucine in stile classico.
Come scegliere la soluzione migliore? dipende dalle proprie esigenze. Desiderate una penisola funzionale? attrezzatela con basi per il contenimento, oppure potete fare in modo che la penisola diventi un comodo piano di lavoro o un tavolo aggiuntivo.
Come per la cucina con bancone anche le cucine con penisola possono contenere il lavello e il piano cottura, essere adibite a banco snack per consumare il breakfast o pasti veloci. Utilizzata spesso per separare l’area dedicata alla preparazione dei cibi da quella del living, la cucina con penisola è comunque una soluzione molto apprezzata da coloro che non prediligono la linearità ma vogliono invece ambienti dinamici.

Autore: Sabrina Bacchi