E’ tutta o quasi una questione di spazi

Interpretare ogni tipologia di ambiente con gusto e razionalità, dando vita a life style diversi in grado di rispondere ai desideri di coloro che vogliono, anche attraverso l’ambiente dedicato alla convivialità, rendere unica la propria casa. Ogni cucina lineare o angolare è per noi un progetto diverso, componibile e personalizzabile a seconda delle vostre esigenze di gusto, funzionalità e spazio.

Ma allora come orientarsi tra una cucina lineare e una cucina angolare?

Le cucine lineari sono ideali quando lo spazio a vostra disposizione si sviluppa in lunghezza piuttosto che in larghezza. I mobili verranno allineati su un’unica parete come ad esempio la cucina KREOLA. Il nostro suggerimento? Optate per degli elementi a giorno: ne risulterà una composizione più ariosa e dinamica, funzionale anche se avete solo tre metri di spazio.

E se la cucina lineare raddoppia?

Se avete a disposizione altre pareti libere oltre a quella dove sono presenti gli attacchi di acqua e gas, il modello di cucina ideale è quella a due linee perché consente di inserire forno e frigorifero sulla parete secondaria, guadagnando spazio per i piani lavoro in quella principale. Il nostro modello ISLAMORADA si presta perfettamente a questo tipo di configurazione.

Le cucine lineari sono ideali quando lo spazio a vostra disposizione si sviluppa in lunghezza piuttosto che in larghezza. I mobili verranno allineati su un’unica parete come ad esempio la cucina CREOLA. Il nostro suggerimento? Optate per degli elementi a giorno: ne risulterà una composizione più ariosa e dinamica, funzionale anche se avete solo tre metri di spazio.

E se la cucina lineare raddoppia?

Se avete a disposizione altre pareti libere oltre a quella dove sono presenti gli attacchi di acqua e gas, il modello di cucina ideale è quella a due linee perché consente di inserire forno e frigorifero sulla parete secondaria, guadagnando spazio per i piani lavoro in quella principale. Il nostro modello ISLAMORADA si presta perfettamente a questo tipo di configurazione.

Dateci un angolo: vi creeremo la cucina perfetta!

Nelle cucine angolari sono molteplici gli aspetti da considerare in fase di progettazione. Alcune volte si sceglie questa composizione perché è la planimetria che ve lo richiede, magari è la soluzione perfetta quando non ci sono pareti completamente libere ma c’è una finestra che la interrompe. Altre volte è la distribuzione degli impianti che lo richiede altre ancora è proprio una scelta dettata dall’estetica. Nella cucina ad angolo, logicamente, gli arredi si allineano su due pareti che formano un angolo. Anche qui abbiamo un suggerimento da darvi: scegliete i cestelli ad angolo che più si adattano alle vostre esigenze, e dove le pareti si incrociano, inserite colonne, lavelli o piani cotture. Se l’obiettivo è guadagnare spazio, assicuratevi che i mobili siano equipaggiati di ripiani estraibili e rotanti, cassettoni, cestelli, piani di cottura angolari. Questa soluzione è più costosa, ma sarete ripagati in termini di ottimizzazione del contenimento.

Nelle cucine angolari sono molteplici gli aspetti da considerare in fase di progettazione. Alcune volte si sceglie questa composizione perché è la planimetria che ve lo richiede, magari è la soluzione perfetta quando non ci sono pareti completamente libere ma c’è una finestra che la interrompe. Altre volte è la distribuzione degli impianti che lo richiede altre ancora è proprio una scelta dettata dall’estetica. Nella cucina ad angolo, logicamente, gli arredi si allineano su due pareti che formano un angolo. Anche qui abbiamo un suggerimento da darvi: scegliete i cestelli ad angolo che più si adattano alle vostre esigenze, e dove le pareti si incrociano, inserite colonne, lavelli o piani cotture. Se l’obiettivo è guadagnare spazio, assicuratevi che i mobili siano equipaggiati di ripiani estraibili e rotanti, cassettoni, cestelli, piani di cottura angolari. Questa soluzione è più costosa, ma sarete ripagati in termini di ottimizzazione del contenimento.

E per quanto riguarda i colori?

Per una cucina ad angolo piccola scegliete quelli chiari e luminosi come il nostro modello creola perché le tinte scure comunicano sensazioni di chiusura.

Autore: Sabrina Bacchi